palladino monza roma

A Monza, Palladino sta facendo un capolavoro calcistico. Dopo aver preso le redini della squadra lo scorso anno, dopo l’esonero di Stroppa, l’ex giocatore della Juventus ha dimostrato di poter fare grandi cose. Quel Monza lo scorso anno si salvo agevolmente con 6 giornate di anticipo. Termina quindi il campionato all’11º posto avendo messo insieme 51 punti in 32 partite frutto di 14 vittorie, 9 pareggi e 9 sconfitte.

Quest’anno il Monza di Palladino si sta nuovamente dimostrando una lieve sorpresa, e questa volta la squadra brianzola è una delle difese con il maggior numeri di minuti senza subire gol tra i primi 5 campionato europei.

Sono 348 i minuti consecutivi a porta chiusa, meglio del Real Madrid con 314, che ha resistito una mezzoretta in meno. A Monza il lavoro di Palladino si sta dimostrando fondamentale, infatti i biancorossi hanno una striscia di minuti di imbattibilità pari a Juventus, Nizza e Crystal Palace. Se, invece, contiamo solo i gol su azione, il Monza arriva addirittura a 478 minuti di fila senza subita una rete!

Juventus-Monza

La squadra di Palladino ha subito 7 reti in 8 giornate di campionato, ed in Serie A è al settimo posto, in zona coppe europee, ad un solo punto dalla zona Europa League. Un grande lavoro per l’allenatore dal passato da attaccante bianconero, anche se lo stesso Palladino cerca di rimanere umile e punto come obiettivo la salvezza.

Ora il Monza dovrà affrontare una trasferta complicata, a Roma contro i giallorossi di Mourinho, che in questo momento è in formissima. Palladino dovrebbe già avere a disposizione per la gara di domenica 22 alle 12:30, il Papu Gomez, tornato in Italia dopo l’avventura al Siviglia. Vediamo se la striscia di imbattibilità si allungherà o verrà interrotta proprio contro la ROma.