de laurentiis nehuen perez napoli conte

Il mercato del Napoli ha ufficialmente aperto i battenti ed Antonio Conte avrà il suo primo rinforzo. Infatti, nelle scorse ore, è stato ufficializzato l’acquisto di Rafa Marin dal Real Madrid. Il difensore, classe 2002, la scorsa stagione ha giocato in prestito nel Deportivo Alaves collezionando 33 presenze e 6 ammonizioni.

Fisico robusto e mancino, potrebbe essere il rinforzo ideale per la retroguardia che Conte aveva chiesto. Si tratta di un’operazione a titolo definitivo da 10 milioni di euro con recompra in favore del club spagnolo. Una recompra particolare, visti i dettagli dell’operazione: il Real non potrà esercitarla prima del 2026, ed è fissata a 25 milioni di euro.

Se invece verrà esercitata nel 2027, il prezzo salirà a 35 milioni. La cosa interessante è una clausola inserite nel contratto, che favorirebbe il Napoli e renderebbe l’applicazione della recompra da parte del Real Madrid ancora più complicata. Questo renderebbe un acquisto futuro da parte degli spagnoli molto più costoso. Infatti il Napoli avrà la possibilità di aggiungere 10 milioni a fine stagione, in base al rendimento del calciatore.

In questo modo aumenterà anche quello della recompra che passerà da 25 a 50 milioni nel 2026 e da 35 a 70 milioni nel 2027. Un ottimo acquisto per il mercato del Napoli. In quanto Rafa Marin è un jolly difensivo che può giocare sia con la difesa a 4 che con la difesa a 3, che Conte tanto ama utilizzare.