zaza mercato

Simone Zaza non rientra più nei piani del Torino e per l’ex calciatore della Juventus e del Valencia bisognerà trovare una soluzione adeguata. Il contratto del giocatore scadrà nel 2023, ma entro la fine di questa sessione di calciomercato verrà trovata una sistemazione.

Juric la scorsa annata ha fatto scendere in campo Simone Zaza solo 9 volte in campionato con un totale di 115 minuti e una partita in Coppa Italia disputata completamente. Giunto a Torino, sponda granata, l’attaccante ha disputato complessivamente 103 partite realizzando 20 gol.

Sulle tracce di Simone Zaza ci sarebbero le tracce di Udinese, Salernitana in Italia e Elche, Rayo Vallecano e Mallorca (se il club non dovesse riuscire a prelevare dalla Lazio Vedat Muriqi). Altra ipotesi che TuttoSport ha pubblicato è quella di un possibile passaggio in una squadra del Qatar per provare a rilanciarsi.

Più flebile la possibilità di un passaggio al Southampton, anche se non è da escludere totalmente. Una situazione abbastanza paradossale per il giocatore visto che nel biennio trascorso al Valencia l’attaccante azzurro è sembrato abbastanza capace di realizzare gol pesanti. Se non dovessero arrivare offerte per il giocatore, il Torino potrebbe rescindere il contratto di Zaza e liberarsi di 1.5 milioni di euro.

Seguici anche su Per Sempre News!