• Tempo di lettura:1Minuto

Max Meyer lascia il Crystal Palace. Con tanto dispiacere i tifosi delle Eagles salutano il centrocampista tedesco, che zitto zitto si era guadagnato un posto nel cuore dei sostenitori del club londinese.

Crystal Palace
Max Meyer con la maglia del Crystal Palace – Photo by90min.com

Il 2 Agosto del 2018 lo Schalke 04 aveva ufficializzato la cessione di Meyer al Palace, affare a parametro, Max appena approdato alla corte del club londinese scelse la magia numero 7. Il giocatore che serviva, quel folletto esplosivo in grado di sterzare a mettere fuori gioco la difesa avversaria.

Il classe 1995 non è mai rientrato però nei piani di Roy Hodgson, che spesso lo ha relegato ai margini della rosa concedendogli pochissimi minuti. Quando ha giocato, Meyer lo ha fatto  discretamente bene, si è sempre sacrificato e non ha mai proferito una parola fuori posto.

Ecco perché i tifosi non hanno gradito e visto di buon occhio l’operazione che ha portato il tedesco lontano dal Crystal Palace. Il giocatore è stato ufficialmente svincolato dal club.