calciomercato salernitana

“La pazienza è finita. Le continue prese in giro e il silenzio assordante di questa società indegna non sono più accettabili. AVEVAMO SCELTO IL SILENZIO PER AMORE, ADESSO BASTA CHIACCHIERE, BASTA OFFESE, SALERNO NON NE PUÒ PIÙ! Chiediamo chiarezza immediata. È doveroso sapere quali siano le vere e reali intenzioni della proprietà. Non è più tollerabile questa gestione approssimativa e disinteressata che ha portato solo a sconfitte e delusioni. Invitiamo tutta la città a unirsi al corteo che sarà organizzato giovedì 4 luglio. Il raduno è previsto alle ore 18:00 nello spazio adiacente al Novotel, con partenza alle ore 19:19 e arrivo presso lo Stadio Arechi. SE HAI IL COLORE GRANATA CHE TI SCORRE NELLE VENE,SE HAI A CUORE LE SORTI DELLA SQUADRA CHE PORTA IL NOME DELLA NOSTRA CITTÀ, NON RESTARE INDIFFERENTE. È il momento di far sentire la nostra voce e di pretendere rispetto e trasparenza per il futuro della nostra amata Salernitana. SALERNO MERITA RISPETTO! Curva sud Siberiano”. Con questo pesante comunicato gli ultras della Salernitana hanno deciso di protestare contro le decisioni intraprese dalla società. Dopo un anno di totale sbandamento e di poca fluidità, i tifosi pretendono adesso maggiore considerazione e rispetto per evitare il peggio. La Salernitana è la terza squadra ad avere i tifosi in protesta dopo Bari e Lazio.