La Juventus, tramite il suo sito ufficiale, ha reso noto che Douglas Luiz è un nuovo giocatore bianconero.
Il centrocampista brasiliano dell’Aston Villa, impegnato ora in Copa America con la sua Nazionale, nei giorni scorsi ha svolto le visite mediche negli Stati Uniti. Il cartellino del giocatore ha un valore di 50 milioni di euro pagabili in quattro rate. Nell’affare sono stati inseriti anche Samuel Iling Jr ed Enzo Barrenechea che si uniranno all’Aston Villa in accordi separati per un totale di 22 milioni di euro. Ecco il comunicato della Juve:

“È ufficiale il passaggio alla Juventus del centrocampista classe 1998 che arriva a Torino dall’Aston Villa a titolo definitivo, firmando un contratto di 5 anni, fino al 30 giugno 2029

Douglas Luiz Soares de Paulo nasce a Rio de Janeiro nel maggio del 1998 e, calcisticamente, si forma nelle Giovanili del Vasco da Gama, club con il quale esordisce in Prima Squadra nel 2016. Con la squadra di Rio de Janeiro colleziona “solamente” 39 presenze: Douglas, difatti, attira rapidamente le attenzioni del Vecchio Continente. È il Manchester City che porta il classe 1998 in Europa, ma è al Girona, dove resta per due stagioni in prestito, che gioca le sue prime partite europee.

In Spagna colleziona 46 presenze prima di trasferirsi, successivamente e definitivamente, all’Aston Villa: è qui che Douglas Luiz si impone, negli anni, nel calcio internazionale conquistando anche la Nazionale brasiliana con la quale debutta nel novembre del 2019.

A Birmingham è un’evoluzione costante: dall’importanza per la squadra, alla maturazione in tutti gli aspetti del gioco che gli permettono di inserirsi nell’elenco dei centrocampisti più interessanti di tutta la Premier League. Con l’Aston Villa sono 204 le apparizioni in tutte le competizioni, nazionali e internazionali, con 22 reti e 24 assist all’attivo.

Nel mezzo anche una soddisfazione non da poco con la selezione brasiliana alle ultime Olimpiadi di Tokyo: manifestazione a cinque cerchi che Douglas Luiz disputa da grande protagonista e con la quale conquista, nella finale di Yokohama vinta contro la Spagna, la medaglia d’oro.

Douglas Luiz arriva, dunque, alla Juventus dopo cinque stagioni disputate in Premier League. Annate che ne hanno mostrato la crescita esponenziale in termini di miglioramenti tecnici, tattici e fisici e di responsabilità all’interno del rettangolo verde.

Benvenuto Douglas, ci vediamo in campo!

LE PRIME PAROLE DI DOUGLAS LUIZ

Douglas Luiz, tramite il canale Broadcast Instagram della Juventus, ha salutato i tifosi bianconeri con un video messaggio dal ritiro del Brasile.
Ecco le sue prime parole da giocatore della Juve:

Ciao juventini, sono molto felice di essere bianconero, non vedo l’ora di giocare all’Allianz Stadium. Ci vediamo presto. Forza Juve”