allegri galeone juventus futuro

Massimiliano Allegri potrebbe non essere più l’allenatore della Juventus. Dopo i fatti di ieri sera, il tecnico potrebbe essere licenziato per giusta causa. Infatti la dirigenza della Vecchia Signora non ha apprezzato quanto accaduto ieri poco dopo la finale di Coppa Italia, soprattutto per i danni causati a La Presse (distrutti svariati macchinari). Da tenere presente che i rapporti di lavoro sportivi non sono di competenza della giustizia sportiva ma dai collegi arbitrali della Lega Calcio. Secondo vari rumors, Allegri potrebbe essere licenziato a termine della seduta pomeridiana della Borsa (la Juventus è quotata) per evitare escalation.

allegri galeone juventus futuro

L’Avvocato Paco D’Onofrio, esperto di Diritto Sportivo, a Il Bianconero ha spiegato i possibili motivi di licenziamento di Allegri: “In questi casi gli eventuali step sono sostanzialmente quattro, in ordine di gravità: si va dal richiamo alla multa, fino alla sospensione e a quello che in maniera non tecnica viene definito licenziamento, che poi sarebbe la risoluzione unilaterale del contratto. Ci potrebbero quindi essere gli estremi, ma eventualmente si potrebbe anche cercare un accordo tra le parti. Anzi, spesso accade proprio così. Si parla anche di accordo transattivo quando le parti fanno in modo di incontrarsi “a metà strada” facendosi reciproche concessioni per evitare controversie”.