Serie B: gli squalificati del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo cons. Ines Pisano, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Moreno Frigerio, nel corso della riunione del 9 aprile 2024, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

Ammenda di € 5.000,00: al BARI per avere suoi sostenitori, al 17° del primo tempo, indirizzato un fascio di luce-laser verso un calciatore della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

CALCIATORI CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BELLUSCI Giuseppe (Ascoli): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco;

SERSANTI Alessanro (Lecco): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ADORNI Davide (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione);

AMATUCCI Francesco (Cittadella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione);

BANDINELLI Filippo (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione);

BERNABE’ GARCIA Adrian (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CANESTRELLI Simone (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

CARACCIOLO Antonio (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DI CESARE Valerio (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quattordicesima sanzione).

DI MARIANO Francesco (Palermo): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

LEVERBE Maxime Jean R (Pisa): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

LUCIONI Fabio (Palermo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MARRAS Manuel (Cosenza): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

PARIGINI Vittorio (Lecco): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SIBILLI Giuseppe (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).