fantaconsigli mkhitaryan

Buongiorno fantallentori.

Siamo alle porte di una giornata quantomai inedita per il nostro campionato.
C’è infatti il rebus sudamericani che sono tornati nelle ultime ore e non tutti riusciranno a scendere in campo.
In particolare la Juve ha deciso di non convocare i giocatori appena tornati dal Sudamerica, ma attenzione anche alle altre squadre.

Vediamo nel dettaglio cosa può riservarci questo turno.

EMPOLI-VENEZIA

Si parte alle 15 con la prima sfida stagionale tra due neopromosse.
Ci arriva sicuramente meglio l’Empoli, reduce dalla clamorosa vittoria allo Stadium.
Bajrami e Haas hanno già fatto vedere ottime cose e meritano fiducia.
Tra gli ospiti torna Aramu e può colpire ma occhio anche all’esordio di Henry.
Da evitare Marchizza e Ceccaroni.

NAPOLI-JUVENTUS

Alle 18 va in scena il big match tra Napoli e Juve.
Come accennato prima, i bianconeri saranno privi dei sudamericani ma l’emergenza è resa ancora più grave dalla pesantissima assenza di Chiesa.
Può essere l’occasione per vedere finalmente una bella prestazione di Morata e Kulusevski.
Tra i padroni di casa torna Zielinski ma dovrebbe partire dalla panchina.
Ci sarà Osimhen dopo l’esito positivo del ricorso e va schierato così come Insigne.

ATALANTA-FIORENTINA

Chiude il sabato di Serie A l’interessantissimo match tra Gasperini ed Italiano.
La Dea dovrà fare a meno di Muriel che ha rimediato una lesione muscolare.
Zapata torna a disposizione e ci punto anche se rischia di partire dalla panchina.
Bene Malinovskyi.
Dall’altra parte Vlahovic è una certezza mentre Callejon sta ritrovando fiducia e può essere un valore importante in ottica fantacalcio.
Da evitare Venuti.

SAMPDORIA-INTER

Nel primo lunch match stagionale, i nerazzurri cercano a Genova la terza vittoria su tre in campionato.
Lautaro e Correa, tornati solamente ieri, dovrebbero partire dalla panchina.
Barella e Dzeko non deluderanno.
Tra i blucerchiati mi affido a Caputo all’esordio con la nuova maglia e all’ex Candreva.
Male Yoshida.

CAGLIARI-GENOA

Partita che promette equilibrio quella tra i sardi ed il Genoa.
Marin e Joao Pedro sono le migliori soluzioni per quanto riguarda i padroni di casa.
Caicedo e Criscito promettono bonus sponda Grifone.
Rischio giallo per Deiola e Sturaro.

SPEZIA-UDINESE

Lo Spezia ti Thiago Motta riceve l’Udinese dopo la pesante sconfitta contro la Lazio.
Verde e Maggiore possono portare bonus mentre Nikolaou avrà da soffrire.
Lato friulano vedo bene Deulofeu e Stryger Larsen.
Samir non è una buona scelta.

TORINO-SALERNITANA

Match già abbastanza delicato per due squadre ancora ferme a quota zero punti.
Belotti è in dubbio e difficilmente partirà titolare.
Chance allora per Sanabria e per il nuovo arrivato Brekalo.
Dall’altra parte c’è attesa per l’esordio di Ribery che tuttavia dovrebbe partire dalla panchina.
Simy può sbloccarsi.
Ruggeri è pronto a stupire sulla fascia.

MILAN-LAZIO

A San Siro va in scena il secondo big match del turno.
Partendo dai padroni di casa, Giroud è tornato negativo al Covid ma non giocherà dal primo minuto.
Ibra, smaltito l’infortunio, dovrebbe quindi partire subito titolare e non può essere tenuto fuori.
Torna anche Kessiè e vuole ripartire da dove si era fermato la stagione scorsa.
Sponda biancoceleste Milinkovic e Pedro faranno una grande partita.
Partita di sofferenza per Luiz Felipe.

ROMA-SASSUOLO

Mai banali le partite tra Roma e Sassuolo negli ultimi anni per cui mi aspetto gol e spettacolo.
Zaniolo e Pellegrini dovrebbero farcela ma è in dubbio la loro presenza dall’inizio.
Bene Mkhitaryan e Karsdorp.
Tra gli emiliani torna Berardi e sa come far male ai giallorossi.
Anche Djuricic può portare bonus.
Male Chiriches.

BOLOGNA-VERONA

Chiude il turno il Monday Night tra Bologna e Verona.
La squadra di Mihajlovic è partita bene mentre Di Francesco si ritrova ancora a 0 punti.
Punto su Soriano e Svanberg da una parte e su Barak e Faraoni dall’altra.
Lasciate fuori Medel e Tameze.