• Tempo di lettura:1Minuto

Abbiamo purtroppo appreso la notizia della scomparsa dai radar del velivolo che trasportava Emiliano Sala. L’attaccante argentino aveva firmato con il Cardiff e stava viaggiando da Nantes alla città gallese con un piccolo velivolo.

Mehmet Dalman, presidente del Cardiff City ha dichiarato di essere molto preoccupato per la sorte del calciatore.

Sala era già stato a Cardiff nel weekend, ma era tornato a Nantes a salutare i compagni prima di allenarsi con la nuova squadra. All’allenamento, previsto per stamattina, non è purtroppo mai arrivato.

Il Nantes ha deciso di far posticipare la sfida di Coppa di Francia contro il Sannois Saint-Gratien.

Già si sta scatenando la polemica sul velivolo utilizzato. Sala ha viaggiato su un Piper Malibu, un velivolo con un solo motore, ma in Inghilterra affermano che con questo tempo sarebbe stato necessario utilizzarne uno a due motori.

“Non ci aspettiamo di trovare sopravvissuti”. Queste le dichiarazioni shock del responsabile di Channel Islands Airsearch, John Fitzgerald, impegnato nella ricerca del Piper Malibu. “Non sappiamo come sia scomparso, è completamente svanito, non c’e’ stata alcuna conversazione radio”, ha detto Fitzgerald.