Un’intervista post-match di Giorgio Chiellini ha scatenato tantissime interazioni tra i tifosi inglesi. In mezzo a poche critiche per il fallo tattico nei confronti di Bukayo Saka, leggiamo fiumi di elogi.

Mark Cunningham: “Questo ragazzo è un guerriero. Non si tuffa e non si rotola a terra fingendo un infortunio, ma continua a fare quello che gli riesce meglio”.

Colin Brown: “Tantissima roba! Quanta passione! E parla un inglese eccezionale. Meglio di alcuni calciatori che sostengono di essere madrelingua. Un tipo straordinario”.

Adrian Whelan: “Che belli i riferimenti a giganti come Buffon e Cannavaro. Può sedersi allo stesso tavolo delle più grandi leggende azzurre”.

Jimmy Dean: “Ha infranto il cuore mio e di mia moglie, ma non posso fare a meno di amare questo ragazzo. Uno dei migliori difensori che abbia mai visto giocare e una persona fantastica”.

John Edwards: “Ascoltiamo troppe interviste di giocatori che ripetono frasi fatte e la solita solfa. Quest’uomo straordinario che ha proferito queste parole è di tutt’altra pasta”.

Paul Hughes: “Coloro che hanno preferito Maguire a Chiellini nella top 11 degli Europei dovrebbero cambiare sport”.

Chloe Beresford: “La sua passione è contagiosa!”.

Mick Clifford: “Mi fa piacere che abbia vinto. Lo ha meritato più di tutti”.