Simon Kjaer è stato l’eroe della partita tra Danimarca e Finlandia. Il calciatore del Milan ha contribuito a salvare la vita al compagno di nazionale Christian Eriksen.

Qualcuno ha dato meriti esclusivamente ai medici. Altri hanno parlato di miracolo e intervento divino.

Figlio di una professoressa di religione, il difensore rossonero si è fatto tatuare l’immagine della Vergine Maria (visualizzabile sul web con copyright Almany), l’Ultima Cena di Leonardo da Vinci e delle scale che portano al Paradiso.

Negli scorsi anni, il centrale danese si è definito molto credente ma non praticante.