Esecuzioni leggendarie: Essien vs. Arsenal

Michael Essien è considerato uno dei centrocampisti africani di tutti i tempi. Il ghanese è stato uno degli elementi chiave dei successi del Chelsea di Mourinho. La sua carriera dai 20 ai 29 anni, trascorsa tra Ligue 1 e Premeir League, è stata di altissimo livello, prima di registrare un netto calo a partire dai 30.

Essien è stato anche un elemento capace di garantire vari gol a stagione. Con la maglia del Chelsea ha segnato quello famoso a Stamford Bridge contro il Barcellona, prima che l’arbitro Øvrebø rovinasse tutto con i suoi clamorosi errori.

Eppure c’è un gol meno famoso, ma ancora più bello, che mostriamo di seguito.

Il gol mise il sigillo sull’1-1 finale sul derby di Londra. Dopo aver ricevuto un passaggio da Lampard, Essien caricò il destro da una trentina di metri. L’esecuzione balistica è di rarissima bellezza.

Il pallone è colpito da Essien in corsa, una corsa che gli permette di dare forza alla battuta. L’effetto fa sì che il pallone si diriga verso l’angolino ma non esca. La bordata è di una forza e di una precisione devastante, non lasciando alcuno scampo a Lehmann.

Questo gol è stato reputato il più bello della stagione 2006/2007 di Premier League. In quella stagione, il ghanese è stato scelto come il miglior calciatore del Chelsea.

 

Banner 300 X 250 – Lieto – Post
Potrebbe piacerti anche