• Tempo di lettura:1Minuto

L’epilogo della brutta lite tra Vagnati, diesse del Torino, e il tecnico Juric potrebbe essere delle peggiori. Da indiscrezioni non ancora confermate pare che l’allenatore sia pronto a rassegnare le dimissioni o ad essere addirittura esonerato. La frattura tra il tecnico e la dirigenza sarebbe oramai insanabile, nonostante le parole di rassicurazione fatte circolare ieri sera da Vagnati a Sky Sport. La società granata sarebbe costretta quindi a due settimane dall’inizio del campionato a tappare una falla enorme nella già disastrosa situazione. Due, ad oggi, le soluzioni: il “fido” Mazzarri o Valter Zenga.

Seguiteci anche su www.persemprenews.it

Notizia in aggiornamento