• Tempo di lettura:4Minuti

La maggior parte dei club più titolati al mondo sono quelli che ancora oggi, insieme ad altri, dominano la scena calcistica europea, ma non sempre è così. Se pensiamo alla Premier League, ad esempio, tra le tre società più titolate non rientra il Manchester City, che ad oggi, da qualche anno a questa parte, è la squadra inglese più forte e più temibile. Il club più titolato della competizione, infatti, con 20 titoli vinti, è il Manchester United, attualmente ancora lontano dal poter ambire a vincere il campionato e a sbaragliare una concorrenza agguerritissima. A seguire c’è il Liverpool, che già per questa stagione, dopo esser andato ad un passo dalla vittoria finale lo scorso anno, si è posto come obiettivo quello di terminare il campionato in testa alla classifica. L’inizio non è stato dei più incoraggianti, ma la strada è lunga, la rosa è forte e il tempo per rimediare è tanto.

manchester united
Il Manchester United, nonostante la crisi degli ultimi anni, è la squadra che ha vinto più Premier League

Più staccato invece l’Arsenal, fermo da tantissimi anni a quota 13. Spesso si pensa ai Gunners come una squadra mai vincente, ma in realtà sono stabilmente sull’ultimo gradino del podio nella classifica dei più grandi vincitori. Dopo diverse stagioni deludenti, quest’anno i ragazzi di Arteta sembrano aver trovato la quadra e sono pronti per tornare a dare battaglia a qualunque avversario. In Serie A a dominare sono le tre squadre del nord: Juventus, Milan ed Inter. I bianconeri, dopo i 9 scudetti conquistati tra il 2012 e il 2020, hanno raggiunto quota 36, staccando di gran lunga le altre due rivali. Parità tra le due milanesi, con i rossoneri che, grazie al titolo vinto all’ultima giornata ai danni dei cugini, hanno vinto il loro 19esimo scudetto. In Spagna, invece, domina in lungo e in largo il Real Madrid.

La Juve domina la Serie A con 36 scudetti, di cui nove consecutivi

I Blancos, attualmente allenati da Carlo Ancelotti, hanno raggiunto quota 35 lo scorso anno. Alle loro spalle si piazzano il Barcellona e l’Atletico Madrid, rispettivamente ferme a 26 ed 11 titoli vinti. Per i blaugrana questo potrebbe essere l’anno giusto per tornare a vincere, ma il Real sembra partire ancora una volta con un piede avanti. In Bundesliga il dominio, da una decina d’anni, è ormai totalmente incontrastabile.

Il Real Madrid domina la Liga con 35 titoli vinti: il Barcellona è staccato di nove titoli

A dominare in lungo e in largo in Germania, infatti, c’è il Bayern Monaco, in questo momento a quota 32 titoli vinti. Alle sue spalle si piazzano il Norimberga e il Borussia Dortmund, rispettivamente con 9 ed 8 scudetti in bacheca. L’ultimo successo dei gialloneri, in questo senso, prima dell’inizio della striscia del Bayern, è datato 2012. In Francia, grazie agli ultimi anni, il PSG è riuscito a diventare il club più titolato del paese alla pari con il Saint-Etienne: quota 10. La più lunga striscia di vittorie, tuttavia, appartiene al Lione, che tra il 2001 ed il 2008 ha avuto la capacità di vincere il titolo per 7 anni consecutivi.

Il Bayern Monaco domina la Bundes per distacco con 32 titoli vinti

Così come la Juventus, anche l’Ajax, grande favorito secondo le quote sul campionato Eredivisie, ha conquistato 36 titoli in campo nazionale. Alle sue spalle si piazzano PSV e Feyenoord, rispettivamente con 24 e 15 titoli. In campo internazionale, per quanto concerne in particolar modo la Champions League, a dominare è il Real Madrid con 14 vittorie, mentre alle spalle il Milan è fermo a 7. Bayern Monaco e Liverpool sono sullo stesso piano con 6, mentre Barcellona ed Ajax ne hanno conquistate rispettivamente 5 e 4.

Seguici anche su Instagram!