In occasione del Mondiale per club, lo sceicco, membro della famiglia reale qatariota, non ha stretto la mano a Edina Alves Batista e Neuza Back, membri donna dello staff arbitrale.

Le due direttrici di gara brasiliane hanno ricevuto indicazioni di non avvicinarsi allo sceicco. Il motivo? La religione islamica. Vi sono state delle fatwa che hanno proibito il contatto fisico tra uomini e donne non appartenenti alla stessa famiglia. Inoltre, l’islam vieta il contatto fisico tra un uomo e una donna che non è una sua mahram, ovvero una donna che può sposare.

Al-Thani è finito nell’occhio dei ciclone fuori dal Qatar e dai Paesi islamici. Sui social, le donne qatariote difendono strenuamente questa usanza.