Lotito e Tare, siamo in cerca di spiegazioni

Ieri Igli Tare è partito alla volta di Londra per cercare di chiudere un’operazione di mercato. L’affare Giroud è stato pubblicizzato in maniera esagerata. Qualche millantatore ha affermato che il giocatore voleva solo la Lazio e ha dato false aspettative. Tare ci ha provato, così ha provato a prendere Pedro nel suo blitz londinese.

I maligni sostengono che si sia trattato di mosse “per far vedere”. Non possiamo saperlo e non giudichiamo a riguardo. Effettivamente, ogni volta che la Lazio potrebbe fare il salto di qualità, Lotito e Tare non mettono il centesimo per fare l’euro. A questo punto sorgono spontanee alcune domande.

  • In primo luogo, perché ridursi all’ultimo giorno di calciomercato per effettuare una o più operazioni?
  • Ok provare a prendere Giroud (Tare ha effettivamente viaggiato), ma perché si è puntato a prendere il centravanti, quando Inzaghi in rosa ha già un titolare fortissimo a una riserva affidabile. Uno come Giroud sarebbe servito, indubbiamente, ma c’erano altre priorità.
  • L’Inter ha puntellato gli esterni con Young e Moses, nonostante di esterni ne avesse a bizzeffe. Inzaghi ha i due titolari che sono affidabili, ma i sostituti? Young non prende certo un ingaggio altissimo e, oltre all’inglese, ci sarebbero state tante occasioni sul mercato.
  • Ma è stata stilata una lista dei calciatori di cui avrebbe avuto bisogno la Lazio? Oppure Tare è dovuto sottostare ai dettami di Lotito, con una politica sempre volta al risparmio?
  • Perché non provare a prendere attraverso dei prestiti i calciatori che servivano per poter davvero puntare a raggiungere i 90 punti? Lo hanno fatto quasi tutte, perché la Lazio non può farlo?
  • “Stiamo a posto così” non è un’affermazione che regge, visto che, nonostante la Lazio avrà pista libera in campionato, per competere con la Juve sarebbero serviti altri colpi.
  • Cari Lotito e Tare, siete sicuri che un paio di acquisti funzionali avrebbero alterato l’equilibrio del gruppo? Una volta scelti i giusti profili, il gruppo può essere incentivato e di certo non minato o danneggiato…
Banner 300 x 250 – Caseificio – Post
Potrebbe piacerti anche