La prima partita del sabato di FA Cup, è stata la sfida tra Southampton e Arsenal valevole per il quarto turno di questa coppa nazionale. Le due squadre sono state impegnate nella prima delle due partite che le vedrà di fronte in campo, con la seconda che si giocherà martedì e sarà valevole per la giornata 20 della Premier League.

st. mary’s stadium – foto by southampton-Instagram

In questa partita il Southampton ha schierato la formazione-tipo, mentre l’Arsenal ha preferito dar spazio ai giocatori che hanno giocato meno in queste due partite. Nel primo tempo il Southampton ha mostrato di essere più in palla dell’Arsenal, creando maggiori pericoli ai Gunners.

 Che Adams è stato il primo rendersi pericoloso, quando al 15′ ha fatto partire un diagonale insidioso dal limite dell’area, ma Leno si è opposto respingendo la conclusione dell’attaccante dei Saints. L’Arsenal ha risposto con una bellissima azione corale iniziata dal giovane Nketiah che ha liberato Willian sulla fascia. Il brasiliano la ha crossata al centro per l’accorrente Cedric, che però ha alzato troppo la mira e la palla è terminata sopra la traversa.

Subito dopo è stato Martinelli ad avere una ghiotta occasione su lancio di Cedric, ma ha ciccato il pallone e Forster ha bloccato senza problemi. Al 24° il Southampton è passato in vantaggio con un diagonale di Walker-Peters, deviato da Gabriel e terminato in fondo al sacco.

Il Southampton ha sfiorato il raddoppio al 35° con un colpo di testa di Ings, ma la palla è terminata fuori di poco. Subito dopo è stato Pepe a provarci ma il suo tiro è stato respinto. Nel finale di tempo Ward-Prowse è stato pericoloso su punizione, ma la sua battuta è finita al lato.

Il secondo tempo si è aperto con Ings vicinissimo al raddoppio, con un diagonale che ha colpito il palo. L’Arsenal ha risposto con il giovane Nketiah che ha ricevuto palla da Pepe, e ha tirato di prima intenzione con Forster che ha respinto con un vero e proprio miracolo con i piedi alla “Garella“. Subito dopo è stato Saka ad andare vicino al gol, approfittando di un rimpallo in area, ma ha alzato troppo la mira e la palla è terminata alta.

All’81’ bella azione dell’Arsenal con Nketiah che ha liberato Pepe che ha tirato, ma la sua conclusione è stata respinta dalla difesa. Sulla ribattuta si è avventato Nketiah che ha tirato al volo, ma il suo tiro è stato salvato sulla linea da un difensore dei Saints

Pepe ha avuto ghiotta occasione su punizione, ma la sua conclusione insidiosa è finita sopra la traversa. Partita che si è conclusa con la vittoria dei Saints, che sono passati al turno successivo dove affronteranno i Wolves. Questi ultimi hanno eliminato il Chorley in un match soffertissimo, esemplificativo della magia della Premier.

Arsenal che non ha giocato malissimo, ma che è stato poco lucido sotto porta sprecando le occasioni capitategli per raddrizzare la partita.