• Tempo di lettura:3Minuti

Il North London derby, che si disputa tra Tottenham e Arsenal, regala sempre grosse emozioni. Quello di oggi non ha fatto eccezione. Possiamo dire che è stato un derby pieno di errori, non solo da parte dei calciatori in campo, ma anche della direzione di gara.

Ma andiamo con ordine.

Il Tottenham veniva da due sconfitte consecutive in campionato, l’ultima delle quali nello sconto diretto contro il Chelsea. Oggi gli Spurs hanno rischiato di perdere il secondo derby londinese in pochi giorni, ma sono stati salvati dalla direzione arbitrale e da Aubameyang. La squadra di Pochettino è in difficoltà e lo si è visto. Per sua fortuna, Poch ha un vantaggio rassicurante di tre gol sul Borussia e non corre particolari pericoli per il passaggio del turno in Champions. Tra l’altro i gialloneri sono anch’essi in flessione, avendo perso 9 gare negli ultimi 2 mesi.

Il peggiore in campo è stato il colombiano Davinson Sanchez. Il gol di Ramsey è stato da oratorio. La difesa del Tottenham era altissima, il colombiano ha sbagliato l’intervento e il passaggio al giocatore gallese è arrivato prima che quest’ultimo superasse il centrocampo. Male ancora una volta Trippier, colui che ha commesso il clamoroso autogol contro il Chelsea, e che sembra rimasto ai mondiali di Russia 2018. I due belgi, Alderweireld e Vertonghen, quest’ultimo al rientro, non lo hanno aiutato, essendo spesso fuori posizione.

Gli Spurs sono rimasti in partita grazie alla grandissima prestazione di Eriksen, vero fulcro della manovra e giocatore più in forma. Dall’altra parte, il suo omologo Aaron Ramsey non è stato da meno, a prescindere dal gol. Prestazione di qualità e quantità: la Juve sarà contenta.

L’Arsenal si dimostra squadra con problemi fuori casa. Nonostante l’ottima prestazione per un’ora di gioco, i Gunners non hanno ammazzato il match e si sono fatti recuperare. Zero clean sheet fuori casa in Premier per gli uomini di Emery. Tottenham che ha ottenuto invece il primo pareggio in questo campionato!

Il gol subito dai Gunners è arrivato tuttavia da un rigore inesistente, visto il fuorigioco di tanti giocatori del Tottenham. Queste immagini mostrano quanto sarebbe fondamentale il VAR in Premier League.

 

Il primo fotogramma mostra il rigore sbagliato da Aubameyang, assolutamente da ripetere, visti i giocatori in area. Il secondo fa vedere in maniera evidente i calciatori in maglia bianca chiaramente in offside. Partita assolutamente falsata da una direzione arbitrale pessima, che ha danneggiato gli ospiti. Per fortuna dalla prossima stagione il VAR arriverà anche in Premier.

Vincenzo Di Maso