• Tempo di lettura:2Minuti

Stasera all’Estadi Johan Cruiff amichevole di prestigio tra Barcellona e Juventus. Test importante in ottica campionato per entrambe le squadre: il Barcellona esordirà domenica prossima al Camp Nou con la Real Sociedad mentre la Juventus domenica 22 agosto sul campo dell’Udinese.

Sarà la prima occasione per vedere i blaugrana senza il loro capitano Leo Messi in procinto di trasferirsi ufficialmente al Psg. Un vero e proprio terremoto che ha sconvolto il mondo del calcio. Nonostante i tentativi fatti dal Presidente Laporta di rinnovare il contratto della Pulce scaduto lo scorso 30 giugno e la disponibilità di Messi di ridursi notevolmente lo stipendio, i limiti di spesa imposti dai vertici del calcio spagnolo hanno fatto saltare la trattativa.

Per Massimiliano Allegri si tratta del primo vero test di livello in questo precampionato ed anche una ghiotta occasione per testare il 4-3-3. In difesa davanti a Szczesny potrebbe trovare spazio inizialmente Daniele Rugani accanto a De Ligt, sulle fasce spazio a De Sciglio e Pellegrini (Danilo e Alex Sandro sono rientrati da poco).

In mezzo al campo tornerà Weston McKennie, assente a Monza per un problema al tendine del ginocchio sinistro e sarà affiancato da Ramsey e Bentancur. Cristiano Ronaldo con Alvaro Morata e Kulusevski a completare il tridente d’attacco. Chiesa, Bonucci e Chiellini giocheranno uno spezzone nel secondo tempo.

Non ci sarà Paulo Dybala. Sul giocatore Allegri ha spiegato in conferenza stampa: “Ho preferito lasciargli fare altri due giorni di allenamento. Portarlo con noi sarebbe stato rischioso: ho parlato con Paulo e deciso che la cosa migliore era farlo restare a Torino”. Sulla sfida di stasera: “ Voglio valutare la crescita di alcuni giocatori. Abbiamo calciatori che possono ricoprire più ruoli a metà campo e li voglio vedere.”

La squadra di Koeman, senza tanti nazionali, davanti dovrebbe schierare un tridente d’attacco formato dal neo acquisto Depay, Braithwaite e Griezmann. A centrocampo spazio a De Jong, Busquets e Sergi Roberto con Pjanic, oggetto di desiderio della Vecchia Signora, che dovrebbe partire dalla panchina,

Il match avrà inizio alle 21.30 e sarà trasmesso in diretta su Sky Sport.

Seguici anche su Per Sempre News.it!