• Tempo di lettura:2Minuti

Il Borrussia Dortmund è stato strapazzato dal Rangers Glasgow in Europa League. La squadra tedesca è sembrata irriconoscibile e piena di problemi difensivi. Sotto di tre gol, la squadra ha provato a reagire, ma subito dopo è giunto il quarto gol degli scozzesi. Una situazione imbarazzante che ha portato i tifosi all’interno del Westfalenstadion al silenzio e alla disperazione. Mats Hummels è stato accusato di aver giocato male e sul sito del Borussia Dortmund ha dichiarato: nella prima mezz’ora è stata una partita tranquilla. Non è successo niente per nessuna delle due squadre. A volte eravamo un po’ più pericolosi. Il concetto chiave per noi è un calcio serio e orientato al successo. Se guardi alla partita del Leverkusen, abbiamo segnato quattro gol dopo aver perso la palla. Ce n’erano tre così. E per me, è chiarissimo quale sia il nostro problema. L’allenatore ne parla spesso, ma non lo mettiamo in pratica in molti posti. Alcune cose sono molto sopravvalutate. Giochiamo moltissimo a calcio, ma stupido, e diamo inutilmente un vantaggio ai nostri avversari, perché spesso non vogliamo più fare le cose semplici, ma vogliamo giocare un calcio troppo complicato. In questo modo a volte vinci e a volte perdi, ma alla lunga non avrai mai successo in quel modo.”