• Tempo di lettura:2Minuti

La terzultima giornata del girone d’andata in Serie B è iniziata con vittoria della Cremonese sul Crotone. Calabresi che oramai stazionano in zona retrocessione ben staccati dalla zona playout, mentre la squadra Lombarda è sempre più in rampa di lancio per i Playoff. La partita è terminata 3-2 con le reti di Fagioli, Strizzolo e Zanimacchia per la Cremonese, mentre per il Crotone le reti sono state di Maric e Benali. L’altro anticipo è stato tra Ternana e Benevento. La squadra campana ha invece espugnato il “Libero Liberati” di Terni col punteggio di 2-0 grazie ad uno straordinario Lapadula. Benevento oramai proiettato verso le zone nobili della classifica. Le partite di Serie B del pomeriggio hanno dato risultati abbastanza particolari: il Monza ha vinto 3-2 contro il Frosinone in rimonta e allo scadere della partita. Per i monzesi gol di Augusto, Ciurria e rigore di Mazzitelli mentre Garritano e Serbin per i ciociari. Sconfitta dell’Ascoli contro il Cittadella grazie alla doppietta di rigore di Baldini. Sia il Monza che il Cittadella sono in zona playoff distanziati di 3 punti.  

Foto Twitter ufficiale Monza

Nelle zone altissime della classifica di Serie B, il Brescia ha vinto contro la Spal 2-0 con le reti di Tramoni e Bisoli. Bresciani che hanno avuto sempre il possesso palla a favore e non hanno mai avuto problemi contro gli estensi. Pareggio inutile tra Pordenone e Cosenza che non mutuano in classifica. I neroverdi sono stati anche in vantaggio con Butic, ma Situm ha pareggiato i conti. La classifica vede sempre la squadra friulana al penultimo posto, mentre calabresi sempre al 16° posto in classifica. Pisa 1–0 Lecce e toscani sempre più lanciati verso la Serie A. Oggi in calendario: Parma1-1 Perugia, Vicenza 0-1 Como e Reggina 0-4 Alessandria.