• Tempo di lettura:2Minuti

Stasera alle 21.15 allo Stadio Olimpico, il Torino di Ivan Juric sarà impegnato nei trentaduesimi di Coppa Italia contro il Palermo neopromosso in Serie B. Esordio stagionale per la formazione granata in vista del primo match in campionato del prossimo 13 agosto contro il Monza.

Precampionato decisamente tormentato quello dei granata caratterizzato da una campagna acquisti deficitaria e un ambiente molto teso culminato con la lite tra Juric e Vagnati. Il Torino si presenterà ai propri tifosi con tante assenze in una partita da dentro o fuori.

Il tecnico Ivan Juric dovrebbe proporre il consueto 3-4-2-1 con Berisha tra i pali, Djidji, Buongiorno e Rodriguez in difesa. Izzo è out per un affaticamento all’adduttore mentre Zima starà fuori almeno un mese per un infortunio subito alla spalla. A centrocampo Lukic e Ricci saranno i centrali mentre Singo e Ola Aina agiranno sulle fasce (il neo acquisto Lazaro partirà dalla panchina). In attacco Sanabria sarà supportato sulla trequarti da Seck a destra e Radonjic a sinistra.

4-2-3-1 per il Palermo guidato dal tecnico della Primavera Di Benedetto in panchina dopo l’addio di Silvio Baldini. In porta spazio a Pigliacelli con Buttaro, Nedelcearu, Marconi e Sala in difesa. De Rose e Broh saranno i centrali di centrocampo mentre Silipo, Fella ed Elia agiranno alle spalle di Brunori.

Il match tra Torino e Palermo sarà trasmesso in diiretta su Italia 1.

Le probabili formazioni:

Torino (3-4-2-1): Berisha; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Singo, Lukic, Ricci, Aina; Seck, Radonjic; Sanabria

Palermo (4-2-3-1): Pigliacelli; Buttaro, Nedelcearu, Marconi, Sala; De Rose, Broh; Silipo, Fella, Elia; Brunori