• Tempo di lettura:1Minuto

L’Italia ha battuto 3-2 la Turchia nell’amichevole disputata in terra turca. Le due escluse dal Mondiale in Qatar 2022 hanno dato spettacolo sulle tribune e ai telespettatori\radio spettatori. A Konya la Nazionale allenata da Roberto Mancini ha ritrovato gol, fase offensiva e palleggio. Male un po’ la difesa e soprattutto incerto Donnarumma sul primo gol subito. “Anche quando purtroppo ci sono situazioni negative bisogna fare le cose per bene, mi fa piacere per i giovani che hanno fatto bene. È stato bello vedere la reazione dopo aver preso quel gol, siamo stati bravi a rimanere tranquilli, a giocare e a fare gol. Siamo cresciuti dopo il primo quarto d’ora, non era nemmeno semplice perché giocavano insieme per la prima volta. Raspadori? La partita non valeva molto, ma sono stati tutti bravi. Ho visto la reazione giusta da parte di una squadra che non si conosceva molto. , almeno fino a dicembre prossimo…”, ha dichiarato l’allenatore dell’Italia come ha riportato la Gazzetta dello Sport.