• Tempo di lettura:2Minuti

I lavori per il rifacimento di Curva Sud e settore ospiti slitteranno di nuovo. La pandemia da Covid-19 e la posizione centrale e trafficata dove sorge lo stadio hanno rallentato i lavori per il completamento della ristrutturazione.

Entro agosto 2024, poco prima dell’inizio della stagione, la Curva Sud dovrebbe essere pronta ad essere inaugurata. Uno slittamento importante visto che gli accordi presi con l’organizzazione comunale prevedevano i lavori finiti entro la primavera dello stesso anno. La comunicazione di questa data di fine era avvenuta solo tre settimane fa.

I lavori dovrebbero iniziare durante lo stop al campionato tra novembre e dicembre causa mondiali in Qatar. Oltre alla demolizione di un intero settore i lavori comprenderanno anche la riqualificazione di piazzale Goisis e la costruzione di un parcheggio sotterraneo.

Secondo questa prospettiva l’Atalanta, a pochi giorni dal lancio della campagna abbonamenti, dovrà decidere il da farsi sui tagliandi della Curva Sud. L’adrenalina data dal rilancio degli abbonamenti dopo gli anni del Covid per ora è smorzata dall’insicurezza dei tanti ex abbonati al settore.

Per l’ufficialità bisognerà aspettare il 6 giugno, quando la società rilascerà le informazioni sulla campagna abbonamenti. Per i lavori invece date di inizio dei cantieri, tempistiche e decisioni ora passano totalmente in mano alla società neroazzurra.