• Tempo di lettura:1Minuto

Patric Evra, ha sempre avuto ottimi rapporti con i suoi ex club, stavolta però ha una visione diversa da quella assunta dal Manchester United.

Non è la prima volta che Evra mostra affetto per i suoi ex club, soprattutto sul Manchester United e Juventus, e proprio alla Juventus ha avuto un allenatore di cui Patric mostra grande stima, ovvero Antonio Conte, allenatore attuale del Tottenham.

Le parole di Evra: “Non ho niente contro gli Spurs, ma penso che Antonio Conte a Manchester avrebbe potuto fare grandi cose .Questo non è un allenatore, è un genio, tutti quelli che l’hanno avuto mi dicono questo. Ha una grande passione per il calcio, è competente e riesce a far dare tutto alle proprie squadre e a rendere contenti i tifosi, a prescindere dai risultati che ottiene. Guardate quelli del Tottenham, adesso sono entusiasti della propria squadra. Penso che Conte, Klopp e Guardiola siano i migliori manager al mondo in questo momento. Mi fa male il cuore che nessuno di questi sia stato scelto dallo United. Purtroppo secondo alcuni non incarnano lo stile del club. Comunque adesso c’è Ten Hag e ha il mio pieno sostegno, vedremo cosa riuscirà a fare“.