• Tempo di lettura:2Minuti

Il giorno in cui tantissimi tifosi del Leicester si sono riversati al King Power Stadium per omaggiare il presidente Vichai Srivaddhanaprabha tragicamente deceduto due settimane fa nell’incidente di elicottero, il cielo ha regalato un miracolo, disegnando un perfetto arcobaleno.

Gli “umori” mutevoli del tempo hanno simboleggiato una giornata che ha rappresentato un viaggio nelle emozioni, dalla tristezza alla celebrazione. I tifosi hanno commemorato il 60enne presidente morto nel tragico incidente aereo avvenuto all’esterno dello stadio del Leicester.

Il tappeto di fiori era stato portato venerdì scorso all’esterno di uno stadio che negli ultimi anni è stato teatro di eventi indimenticabili, in primis i festeggiamenti dello storico titolo delle Foxes, ottenuto con Claudio Ranieri alla guida.

L’ambiente a Leicester è chiaramente ancora visibilmente scosso, considerato che la tragedia e ancora recentissima. I tifosi sono accorsi al King Power Stadium in un caleidoscopio di colori. I video hanno mostrato sciarpe del Barcellona ma anche di piccole squadre come Dunton e Broughton United FC.

Sono accorsi anche Claudio Ranieri, il tecnico italiano eroe del titolo di Premier, e anche il suo successore Craig Shakespeare.

Ogni singolo sedile nello stadio è stato occupato dalle sciarpe in onore di Vichai, con scritto “Mr Chairman” da un lato e “Forever in our hearts” dall’altro lato.

Il memorial per Vichai e iniziato con un bel sole, poi è sopraggiunta la pioggia, prima di uno straordinario arcobaleno, un segno secondo la maggior parte dei tifosi.