• Tempo di lettura:2Minuti

Un nuovo futuro da scrivere per Paulo Fonseca: dopo il prematuro addio alla Roma, il portoghese è in cerca di una nuova squadra. In Europa però nessuno ancora si è fatto avanti concretamente, nonostante qualche voce di corridoio e il mister non vuole ovviamente rimanere ai box. Se nel vecchio continente ancora nessuno dà la possibilità a Fonseca di mettersi di nuovo in gioco, dagli Stati Uniti arriva una proposta allettante.

La proposta dell’Atlanta United per Paulo Fonseca

La chiamata arriva oltreoceano: l’ex allenatore di Shakhtar Donetsk e Roma è in contatto con un club che fa parte della Major League Soccer. A interessarsi al profilo del portoghese è l’Atlanta United che deve sostituire l’esonerato Gabriel Heinze. Secondo quanto riportato da Tuttomercatoweb.com, l’offerta sa facendo riflettere molto l’allenatore che sarebbe tentato di accettare. Quello che possono pensare in molti è che l’idea di vedere Fonseca allenare in America anziché in Europa è una scelta troppo avventata ma potrebbe rivelarsi fondamentale per la carriera del mister.

Il calcio che si gioca in MLS non è al pari di quello a cui si è abituati qui ma sicuramente il campionato ha le sue potenzialità. L’Atlanta United ha iniziato il suo 2021 in maniera molto negativa: nella Eastern Conference occupa il decimo posto, con 14 punti in 16 partite e la zona playoff a 8 lunghezze. Paulo Fonseca è attualmente in contatto con il CEO del club americano e si attendono sviluppi nelle prossime ore.