• Tempo di lettura:1Minuto

Stefano Tacconi, ex portiere della juve e secondo nella Nazionale, é in prognosi riservata. Dopo aver avuto un malore ad Asti, é stato subito ricoverato all’ospedale di Alessandria nel reparto di neurochirurgia.

Sgomento per l’ex calciatore che ha avuto una emorragia cerebrale. Era presente in quel di Asti per presentare le Giornate delle figurine.

Ieri sera, in compagnia del figlio, era presente ad una cena benefica e far visionare il suo libro “Junic”.

Ha avvertito un forte mal di testa la mattina seguente, per poi finire nello stato cerebrale-emorragico/ ischemico.