Da qualche giorno si parla di un possibile cambio di sponsor tecnico per Lazio e Napoli nella stagione 2021-2022. L’indiscrezione arriva da SportsPro, tabloid sportivo inglese prettamente incentrato sugli accordi commerciali. Rispettivamente, Lazio e Napoli potrebbero non indossare più le divise Macron e Kappa per la prossima stagione. L’azienda interessata a far vestire i biancocelesti e i partenopei sarebbe Castore, situata nel Regno Unito e con collaborazioni di tutto rispetto nel suo portfolio di clienti.

Castore è nata nel 2016 e al momento veste, tra le società più importanti, McLaren, Rangers Glasgow e la Nazionale delle Indie Occidentali di Cricket. Oltre ai team, Castore è un grande partner tecnico per il tennista Andy Murray e il suo marchio AMC. L’accordo con Lazio e Napoli, dichiara SportsPro, varrebbe circa 4 milioni di euro.

Oltre ad avere uno stile decisamente dinamico ed una qualità altissima, il brand incentra molto i suoi progetti sul digital. La società, infatti, ha grande mercato negli States, causa l’elevato numero di italoamericani negli USA.

Castore ha chiuso lo scorso anno un contratto plurimilionario (34,8 milioni di dollari) con i Rangers; altri contatti importanti anche con Wolverhampton Wanderers e Newcastle United. Al momento, altre aziende interessate a collaborare con il club di AdL sono Macron (già precedentemente sponsor tecnico del Napoli) e Givova. Piccola curiosità: Castore è lo sponsor che ha perso il braccio di ferro con New Balance per le nuove divise della Roma. Con la Lazio il discorso è invece più avanzato e Lotito è pronto a chiudere l’accordo.

FONTE: SportsProMedia.com, Castore.com