• Tempo di lettura:2Minuti

Negli ultimi giorni si sta facendo sempre più viva l’ipotesi di un ritorno in bianconero di Marko Pjaca già in questa finestra di calciomercato.

La Juve ci sta pensando, Cuadrado starà fuori per un bel po’ e una soluzione interna come quella che porta al croato potrebbe far comodo.

Tuttavia l’attuale attaccante della Fiorentina sta faticando e non poco quest’anno nonostante questo dovesse essere per lui l’anno della definitiva consacrazione con l’infortunio ormai alle spalle.

Invece tante prestazioni opache e un solo gol hanno portato Pjaca ad essere relegato in panchina nelle ultime partite.

L’arrivo di Muriel non fa che metterlo in una situazione di ulteriore svantaggio con la possibilità che il croato cada a picco nelle gerarchie di Pioli.

Ma conviene alla Juve riprenderselo a questo punto?

Beh di certo un esterno in più può far comodo soprattutto con il citato infortunio del colombiano.

Va anche detto però che il classe 95 non sembra molto brillante dopo l’infortunio e recuperalo ad alti livelli non è detto che sia un compito facile.

In più questa scelta potrebbe essere davvero rischiosa anche per il ragazzo che si ritroverebbe con la seria possibilità di giocare pochi spezzoni di gara e poco più fino al temine della stagione, cosa che potrebbe definitivamente toglierlo da grandi prospettive.

C’è però un’altra opzione, quella che a mio avviso potrebbe far contenti tutti: il Fulham.

La squadra di Ranieri ha mostrato interesse per il giovane ex Dinamo Zagabria e la volontà è quella di portarlo in Inghilterra a titolo definitivo.

Questa ipotesi pare stia tramontando nelle ultime ore ma a parer mio sarebbe la soluzione ideale.

Ranieri potrebbe puntare su di lui per risollevare la sua squadra, la Juve  monetizzare e soprattuto il giocatore avrebbe la possibilità di rilanciarsi in un campionato avvincente come quello inglese.

Vedremo quali saranno le mosse di Juve e Fiorentina e come si chiuderà la vicenda, la sensazione è che i tempi non saranno brevissimi.

Alessio Maria Giannitti