Kalidou Koulibaly è stato vittima di vomitevoli insulti razzisti da parte di una fetta del pubblico del Franchi. La Fiorentina si è schierata a favore del calciatore e contro questi pseudotifosi. Dure parole di condanna sono arrivare dalla dirigenza del club viola.

L’Inter ha fatto eco alla presa di posizione della società viola. Questo il Tweet della società nerazzurra:

Quasi tre anni fa il centrale senegalese era stato vittima di insulti razzisti da parte di una fetta del pubblico di San Siro. Anche in quel caso una società come l’Inter, particolarmente sensibile a certi temi, condannò fortemente il gesto.

Stante la stucchevole ipocrisia delle istituzioni, è fondamentale che i club si muovano in prima linea per combattere questa vergognosa piaga che attanaglia la società.