• Tempo di lettura:2Minuti

Dopo il match tra Everton e Crystal Palace, il tecnico degli ospiti Vieira è stato insultato da un tifoso avversario. Violenta la reazione del francese.

Leggenda– Il nome di Patrick Vieira è legato a quel leggendario Arsenal degli invincibili del 2004. Mediano francese alto, con un fisico imponente, e con una lettura difensiva paurosa. Solo lui bastava a rendere il centrocampo dei Gunners una roccaforte impenetrabile. Insomma, uno che di vittorie, trofei e partite se ne intende. Anche per questo, come fatto da molte altre ex leggende, ha deciso, una volta appesi gli scarpini al chiodo, di diventare allenatore. New York City, Nizza e adesso Crystal Palace, una carriera fin qui mediocre quella da allenatore, che deve ancora decollare.

Stagione– È da anni che il Crystal Palace punta solo alla salvezza. Prima di Vieira la squadra si aggirava tra il dodicesimo e quindicesimo posto, e anche dopo l’ingaggio del mister francese la situazione non è cambiata. Con i 45 punti ottenuti le Aquile sono tranquille al tredicesimo posto. Chi però non era affatto tranquillo era l’Everton di Lampard, affrontato ieri sera. I Toffees erano a un passo dalla zona retrocessione, e solo una vittoria gli avrebbe garantito la salvezza con una giornata di anticipo. Detto fatto: un 3-2 firmato per i padroni di casa da Keane, Richarlison e Calvert-Lewin ha garantito il successo per l’Everton.

Il fatto– Ma nei festeggiamenti della squadra di casa, con i tifosi che sono entrati in campo, un tifoso dei Toffees ha deciso di insultare Vieira. “Vaf**n**lo” si sente nel video registrato dallo stesso fan, con allegato anche un dito medio. Patrick ha reagito d’istinto, tirando un calcio al tifoso, facendolo atterrare. Vieira è stato poi portato via da alcuni tesserati del Crystal Palace, ma è ancora da vedere se ci saranno delle sanzioni sia per Patrick sia per il tifoso aggredito.