L’edizione della Champions League 2021-22 ha visto terminare la seconda giornata nei rispettivi gironi. Ecco la situazione delle squadre italiane attraverso un’attenta analisi su quanto accaduto dopo i primi due turni disputati, dove l’andamento delle nostre compagini è stato alquanto ondivago, ecco come si sono comportate e le loro possibilità di poter passare alla gare ad eliminazione diretta.

Al termine della seconda giornata, la situazione riguardanti i club italiani è molto diversa. Le gare del mercoledì hanno sorriso ad Atalanta e Juventus. Il successo dei bergamaschi sullo Young Boys ha portato la squadra di Gasperini al comando del girone con 4 punti, con una lunghezza di vantaggio sugli svizzeri e lo United, proprio il Manchester sarà il prossimo avversario dei nerazzurri. I bianconeri sono invece a punteggio pieno dopo l’impresa di aver battuto i campioni in carica del Chelsea.

Più complessa la situazione relativa alle milanesi. Il Milan ha affrontato due colossi come Liverpool ed Atletico Madrid, con la squadra di Pioli a giocarsela, senza però trovare il risultato sperato. Riguardo all’Inter, il pareggio a Kiev contro lo Shakthar ha smosso la classifica dei nerazzurri, ma la clamorosa sconfitta del Real a Madrid, con l’impresa della matricola moldava dello Sheriff, porta ad una situazione del girone piuttosto scorbutica.

I prossimi turni di Champions prevedono l’incrocio tra terza e quarta giornata con le stesse avversarie ma a campo invertito tra le due sfide. Atalanta e Juventus cercheranno di chiudere il discorso qualificazione affrontando rispettivamente United e Zenit. Il Milan troverà il Porto per smuovere la classifica e quantomeno mettersi nelle condizioni di arrivare terza nel girone, prima di riaffrontare Atletico e Liverpool per cercare l’impresa. Anche l’Inter cerca il balzo nel proprio girone, la squadra di Simone Inzaghi se la vedrà con il sorprendente Sheriff Tiraspol.

Dopo la sosta per le Nazionali ed un turno nei rispettivi campionati, tra martedì 19 e mercoledì 20 ottobre di disputerà il terzo turno di Champions League 2021-22. Ricordiamo come le prime due classificate nei gironi accedono agli ottavi, la terza approda in Europa League, la quarta ed ultima viene eliminata da ogni competizione europea.