• Tempo di lettura:2Minuti

Per arrivare a Tagliafico il Napoli ce l’ha messa tutta ma non è bastato. Il terzino storico dell’Ajax, uno degli ultimi reduci della meravigliosa cavalcata dei Lancieri nella Champions League del 2019 persa in semifinale contro il Tottenham, preferisce accasarsi al Barcellona. L’argentino, elemento di grande affidamento ed esperienza, era in cima alle preferenze di Spalletti. Il Napoli aveva fatto passi concreti per andare incontro a Tagliafico e all’Ajax ma, di fronte alle resistenze del giocatore, ha dovuto ripiegare su altri profili.

Il capitano dei campioni d’Olanda, della meravigliosa macchina di Ten Hag, ha chiesto un colloquio con la società; affermando che accasarsi al Barça “sarebbe l’occasione della vita”. La dirigenza sta prendendo tempo perché, se è vero che l’interesse dei blaugrana è concreto, non è stata formalizzata ancora nessuna offerta, nonostante da sabato ci siano stati colloqui e richieste di informazioni per Tagliafico. Se il Barcellona aprirà i cordoni di una borsa abbastanza povera per arrivare all’argentino, sarà difficile, per l’Ajax, riuscire a trattenerlo.

A conferma della voglia di blaugrana da parte di Tagliafico, nella serata di ieri l’esperto di mercato Fabrizio Romano ha confermato la possibilità di un trasferimento già a gennaio:

“Barcellona e Ajax stanno ancora discutendo e trattando per l’affare Tagliafico. Oggi nuovi contatti diretti. L’Ajax sta discutendo internamente, dipende anche da chi potrebbe sostituirlo. Nicolás sta spingendo per unirsi al Barça da sabato e ha detto al board dell’Ajax che è l’occasione della sua vita.”

Seguici anche su Per Sempre News!