• Tempo di lettura:2Minuti

La Juventus si sta muovendo sul mercato e sembra intenzionata a portare alla corte di Allegri un attaccante. 
Secondo le ultimissime voci di mercato, oltre al nome di Azmoun dello Zenit, i bianconeri avrebbero puntato Maxi Gomez del Valencia. 
Un attaccante dalle caratteristiche simili a un giocatore che fu molto caro al tecnico toscano, ossia Mario Mandzukic. 
Allegri avrebbe chiesto alla dirigenza bianconera un clone di Super Mario, com’era stato ribattezzato dai tifosi bianconeri e per questo motivo il ds Federico Cherubini si starebbe muovendo per il 25 enne uruguaiano. 
Ma Allegri lo sa che un clone di Mandzukic non esiste e quindi l’allenatore bianconero su accontenterebbe di uno spirito analogo a quello del croato, uno dei grandi trascinatori del suo primo ciclo alla Juve.

LE CARATTERISTICHE DI MAXI GOMEZ 

Come mai proprio Maxi Gomez si staranno chiedendo in molti? 
Il numero 9 del Valencia è molto fisico e duro, abile ed esplosivo nel gioco aereo.
Come Morata non è un goleador (appena 2 reti in questa stagione, 7 nella scorsa) ma è una vera e propria torre per rendere il gioco più fluido e sul quale la squadra potrebbe appoggiarsi nei momenti di difficoltà. 
Maxi Gomez garantirebbe presenza in area fornendo sponde utili per i compagni, come Dybala, e regalando più libertá di manovra a Morata o Kean. 
Ma non è solo questo. 
Il 9 del Vanencia convince molto anche dal punto di vista caratteriale essendo un lottatore, qualità nota da tempo anche quando militava nel Celta Vigo. 
Per questi motivi la Juventus ha mandato uno dei collaboratori di Cherubini al Bernabeu sabato in occasione di Real Madrid-Valencia, per vedere dal vivo le qualità del giocatore e per sondare la disponibilità. 
La Juventus vorrebbe infatti accontentare Allegri ma solo con la formula del prestito secco di sei mesi, l’attaccante dal canto suo avrebbe voglia di cambiare aria e misurarsi con un campionato diverso. 
Il Valencia non sembra chiudere alla possibilità di cederlo ma resta da vedere se Cherubini riuscirà nel suo intento di portarlo a Torino in prestito oppure no. 

Seguici su Instagram.