• Tempo di lettura:2Minuti

Secondo Lele Adani l’Atalanta, nonostante sia fuori dalla corsa scudetto e Champions, ricoprirà un ruolo importante e decisivo per le sorti di questo campionato. Infatti il prossimo 15 maggio i bergamaschi saranno chiamati a giocare a San Siro contro il Milan.

A proposito di questa partita ha dichiarato:

“Atalanta, una variabile per la lotta scudetto … È l’avversario più difficile delle otto delle milanesi. Per superarlo servirà maturità. Sarà la partita che vale due anni e passa di lavoro di Pioli, un po’ come la discussione della tesi alla fine del percorso all’università”.

Lele Adani

Mancano ormai solo quattro giornate alla fine di questo combattuto campionato e la lotta scudetto è ancora apertissima. Il Milan di Pioli troverà nel match casalingo contro l’Atalanta una “variabile” che potrebbe valere il titolo nazionale. I bergamaschi, però, non sono mai stati una sfida facile. Nonostante il periodo no, già nell’ultima giornata di Serie A, i neroazzurri hanno fatto rivedere la loro vera natura, lottando su ogni pallone fino alla fine della partita. L’Atalanta troverà motivazione nel suo obiettivo, centrare per il settimo anno di fila la qualificazione alle coppe europee. In più negli ultimi anni, le sfide del Milan contro l’Atalanta hanno sempre regalato risultati sorprendenti ed è per questo che non si dovrà sottovalutare la sfida.

Quello che pare chiaro è che entrambe le squadre si giocano le sorti di un campionato intero e non molleranno di un centimetro per portare a casa i tre punti.