• Tempo di lettura:2Minuti

E’ il Lukaku-day. A neanche un anno di distanza, l’attaccante belga fa ritorno nella sua amata Inter dopo le incertezze e le numerose difficoltà trovate a Londra. Atteso già in nottata, Big Rom è arrivato a Milano questa mattina alle 6.30, atteso da tanti fotografi, giornalisti e qualche tifoso. Nessun bagno di folla, insomma, anche perché i tifosi interisti non dimenticano il modo in cui 10 mesi fa il loro leader ha lasciato la baracca. “Sono troppo contento” sono state le prime parole del Lukaku-bis. E non poteva essere altrimenti d’altronde, visto che già lo scorso dicembre il belga aveva manifestato la sua saudade verso i colori nerazzurri.

Il programma di oggi prevede: visite mediche all’Humanitas (effettuate già alle 10.30), visite mediche al CONI per pranzo, firma con l’Inter nella sede di viale della Liberazione. Lo ricordiamo, Lukaku torna all’Inter con la formula del prestito secco di 8 milioni più 3 di bonus e uno stipendio da 8,5 milioni netti, rispetto ai 12 che percepiva al Chelsea. Un affarone per le casse della Beneamata, considerando la cessione per 115 milioni un’estate fa. E probabilmente, senza la vigilanza ai conti di Beppe Marotta, tutto questo non sarebbe stato possibile.

Ecco il VIDEO dell’arrivo a Linate di Lukaku:

Seguici anche su Per Sempre News