• Tempo di lettura:2Minuti

Il Governo Italiano ha concesso la possibilità di aumentare la capienza dei tifosi fino al 75%. Una grande notizia per i supporters delle squadre di Serie A e per le casse delle società che possono finalmente avere un giusto rilancio al botteghino. L’ufficialità è giunta nella tarda serata di ieri sera e solo oggi le squadre di Serie A hanno potuto allargare dal 50% al 75% la forbice per le entrare agli stadi. Di conseguenza alcune società non sono pronte a ricevere questo flusso in questa giornata, come la Roma. La squadra giallorossa ha deciso di restare con la vecchia normativa e di rimanere per questa giornata contro il Verona con la capienza massima del 50%. Ecco la nota del Club: “in armonia con la decisione del Governo di riportare al 75% la capienza degli stadi italiani, divenuta ufficiale solo nella tarda serata di venerdì 18 febbraio, l’AS Roma informa di volersi uniformare a partire dal prossimo impegno casalingo. Con l’obiettivo di garantire l’afflusso regolare dei propri tifosi all’Olimpico, il Club ha deciso quindi di gestire l’imminente gara interna con il Verona ancora con la capienza al 50%. A partire da Roma-Atalanta, in calendario il 5 marzo, con il ritorno al 75% tutti gli abbonati torneranno quindi regolarmente al loro posto”.