• Tempo di lettura:3Minuti

Allo Stadio Olimpico Grande Torino i padroni di casa granata ospitano l’ Udinese.

La partita finisce con la vittoria delle toscane, per 2-1.

Il primo tempo si apre con parecchi scontri fisici, seguiti da alcuni buoni spunti da parte del Torino: da un cross di Vojvoda Belotti non riesce a impattare con la sfera.

La partita si sblocca al nono minuto, quando da un rilancio di Vanja Belotti fa da sponda di testa per Brekalo, che da quaranta metri toglie la ragnatela dall’angolino basso della porta difesa da Silvestri. 1-0.

L’Udinese reagisce subito, con Deulofeu, che viene chiuso in maniera perfetta da Djidji.

Sempre i bianconeri, sulla mezz’ora cercano di acciuffare il pareggio con un’azione di Beto, che si libera di Bremer e serve Pussetto, che da distanza ravvicinata obbliga Vanja ad una grande parata.

Torna a farsi vedere il Torino con un cross di Brekalo per Belotti, che serve Pobega: all’ultimo istante Silvestri riesce a sventare il pericolo.

A circa tre minuti dalla fine del primo tempo, una buona azione del Torino parte da Lukic e arriva ad Ola Aina, che cerca di servire Vojvoda, ma il kosovaro non riesce a impattare.

Il primo tempo si chiude quindi su risultato di 1-0 per i padroni di casa.

Il secondo tempo si apre con un errore di Molina, che favorisce Belotti, chiuso in extremis da Nuytinck. Dal seguente calcio d’angolo battuto da Pobega, Belotti colpisce un palo, Bremer è più svelto di tutti e ribadisce in rete. 2-0.

Il Torino continua a spingere, con Brekalo che, servito da Praet, si libera di Walace e calcia, mandando la palla di poco alta sopra la traversa.

A un quarto d’ora dalla fine una punizione sulla trequarti di Brekalo trova una traiettoria che favorisce Bremer, che però non riesce a insaccare il pallone di testa.

L’Udinese accorcia le distanze subito dopo, con un gran gol di Forestieri direttamente da calcio di punizione.

A tempo scaduto Vanja è di nuovo protagonista di una super parata su Samardzic, che fallisce di fatto un rigore in movimento.

Dopo quattro minuti di recupero, termina il match, che vede il Torino tornare alla vittoria imponendosi sull’Udinese per 2-1.

Formazioni:

Torino (3-4-2-1): Vanja; Djidji (24 st. Zima), Bremer, Buongiorno; Vojvoda, Pobega, Lukic, Aina (18 st. Singo); Brekalo (33 st. Pjaca), Praet (18 st. Linetty); Belotti © (33 st. Zaza). All. Ivan Juric

A disposizione: Berisha, Zima, Singo, Izzo, Baselli, Rincòn, Kone, Zaza, Linetty, Sanabria, Warming, Pjaca

Udinese (3-4-2-1): Silvestri; Becao, Nuytinck © (14 st. Arslan), Samir, Molina, Walace, Pereyra, Udogie, Pussetto, Deulofeu, Beto. All. Luca Gotti

A disposizione: Padelli, Perez, Zeegelaar, Jajalo, Success, Samardzic, Forestieri, Carnelos, De Maio, Soppy, Nestorovsky

Reti: 9 pt. Brekalo (T), 3 st. Bremer (T), 32 st. Forestieri (U). 

Ammonizioni: 16 pt. Molina (U), 12 st. Pereyra (U), 22 st. Walace (U), 45+2 st. Zaza (T).

Seguici anche su www.persemprenews.it