• Tempo di lettura:2Minuti

Arrivato a Marid con l’etichetta del “nuovo Cristiano Ronaldo”, non è mai riuscito ad incidere nel Real. Costato ben 120 milioni, Hazard è pronto a tornare lì dove è diventato grande. Lì dove ha fatto bene e può sentirsi a casa. Ma dove?

Si perché le squadre nel cuore di Eden sono due e, a quanto pare, entrambe si stanno muovendo per un clamoroso ritorno. Forse già a Gennaio, date le statistiche di questa stagione. 12 partite, zero gol fatti ed un solo assist alla prima giornata di Liga.


Il presidente del LilleOlivier Letang, ha parlato a L’Equipe du Soir. Queste le sue dichiarazioni:

“Un ritorno di Hazard al Lille? Non è impossibile vederlo qui. Se necessario vado in Spagna. Può sembrare qualcosa di impossibile. Hazard è ovviamente un giocatore incredibile, con tante qualità. In questo momento è un Giocatore del Real Madrid ed è sotto contratto ogni giorno con il Real Madrid”

Dall’inghilterra però, in questi giorni, si fanno insistenti le voci sul Chelsea. Secondo il Mirror, infatti, Roman Abramovich sarebbe pronto a riportare il fantasista belga a casa. A Londra ha fatto vedere le cose migliori, con prestazioni di livello e gol fondamentali per la vittoria a dei tanti trofei dei blues. 110 gol in 352 partite bastano e avanzano per far tornare a sognare i tifosi per un back-to-back in Champions League

La valutazione attuale intorno ai 25 mln fa pensare che l’Inghilterra possa essere la destinazione più plausibile rispetto a quella del Lille. A tenere banco però sono anche le delicate condizioni fisiche del fantasista, che saranno il motivo di una richiesta di sconto. Sia per il cartellino che per lo stipendio. Hazard si candida per diventare l’uomo mercato per la questa sessione.