Sembra destinata ad arrivare già a inizio settimana la firma che legherà Eusebio di Francesco all’Hellas Verona. Sarà lui infatti l’erede dell’istrionico Ivan Juric scelto per guidare la prossima stagione dei gialloblù. 

Dopo le sfortunate parentesi con Sampdoria e Cagliari, il mister ripartirà dagli scaligeri in cerca di un nuovo inizio e di un riscatto personale e professionale.

Di Francesco ha firmato la rescissione con il Cagliari al quale era legato fino al 30 giugno 2023 e così facendo la società si alleggerisce di un contratto da 1,5 milioni a stagione.

Per lui è ora pronto un biennale con il Verona da circa 1 milione di euro. 

Di Francesco utilizza spesso il 4-3-3, differentemente dal 3-4-3 impiegato da Juric, ma la sua non sarà una rivoluzione totale al lavoro svolto dal suo predecessore.

Tra i giocatori che rinnoveranno infatti e che prolungheranno il contratto c’è Miguel Veloso importante sia in campo che nello spogliatoio.

Di Francesco e Juric sono accomunati sicuramente da un carattere forte e diretto, da un dialogo chiaro e concreto con i giocatori. In questo sicuramente vedremo una continuità tra i due tecnici.