La due giorni di Champions League ha delineato il quadro generale per le squadre italiane. Il passaggio agli ottavi di finale delle nostre squadre non è una grande utopia, basti pesare che con due vittorie di Atalanta e di Milan (se avrà i risultati a suo favore) avremmo il poker perfetto. L’ultima volta che l’Italia ha portato tutte le sue squadre avanti in Champions League è stato nella stagione 98/99 (solo due squadre accedevano nella competizione), mentre quella più entusiasmante è stata la stagione 2002/2003 con tre squadre in semifinale.

Juventus e Inter sono certe del passaggio agli ottavi di finale, mentre cosa serve al Milan e all’Atalanta per raggiungere tale obiettivo? Ecco gli scenari:

  • Milan: deve vincere contro il Liverpool (già qualificato e certo del primo posto), mentre in contemporanea l’Atletico Madrid deve pareggiare col Porto. Oppure se i madrileni vincessero, i rossoneri dovranno stare attenti alla differenza reti.

Classifica Girone B

  1. Liverpool 15 punti
  2. Porto 5 punti
  3. Milan 4 punti
  4. Atletico Madrid 4 punti

Prossimo turno martedì 7 dicembre MilanLiverpool e Porto-Atletico.

  • Atalanta: deve battere il Villarreal oppure in caso di pareggio deve sperare nella sconfitta dello Young Boys, caso contrario bergamaschi in Europa League.

GRUPPO F

  1. Manchester United 10 punti
  2. Villarreal 7 punti
  3. Atalanta 6 punti
  4. Young Boys 4 punti

Prossimo turno mercoledì 8 dicembre: AtalantaVillarreal e Manchester United-Young Boys.

Come si può analizzare dai dati, le speranze di aver il poker italiani in Champions League è possibile ma devono esserci gli incastri ideali. Pesa e di molto il pareggio per l’Atalanta contro lo Young Boys nell’ultimo turno appena giocato. Con una vittoria, i bergamaschi avrebbero centrato per il secondo anno di fila la qualificazione agli ottavi di Champions League.

E per Inter e Juventus? La situazione è ben diversa rispetto ad Atalanta e Milan grazie alle vittorie ottenute durante le fasi a gironi. Se la Juventus è certa del secondo posto a causa della sconfitta a Londra per 4-0 contro il Chelsea, l’Inter ha la possibilità di vincere il girone se batterà il Real Madrid.

  • Juventus: con qualsiasi risultato contro il Malmö, i bianconeri sono certi della qualificazione agli ottavi e in virtù degli scontri diretti a sfavore col Chelsea, bloccati al secondo posto. In virtù di questa situazione, la squadra di Torino affronterà una vincente dei gironi di Champions League.

GRUPPO H

  1. Chelsea 12 punti
  2. Juventus 12 punti
  3. Zenit San Pietroburgo 4 punti
  4. Malmö 1 punto

Prossimo turno mercoledì 8 dicembre: Zenit San Pietroburgo-Chelsea e JuventusMalmö.

  • Inter: i neroazzurri sono agli ottavi di Champions League e con una vittoria contro il Real Madrid vincerebbe il girone e affronterà nei sorteggi per gli ottavi le seconde qualificate dei gironi.

GRUPPO D

  1. Real Madrid 12 punti
  2. Inter 10 punti
  3. Sheriff 6 punti
  4. Shakhtar Donetsk 1 punti

Prossimo turno martedì 7 dicembre: Real MadridInter, Shakhtar Donetsk-Sheriff.