• Tempo di lettura:1Minuto

Antonio Cassano torna a parlare di Carlo Ancelotti dopo la clamorosa semifinale giocata dal suo Real Madrid contro il Manchester City. Carletto, che con il suo sorriso sornione aveva semplicemente ridotto l’ex fenomeno di Bari Vecchia “a uno che conoscono tutti, sappiamo cosa dice e come lo dice…”, è stato ancora apostrofato da FantAntonio nel suo “spazio libero” di BoboTV:

“Il City ha fatto una partita clamorosa, il Real ha fatto una gara normale con un grandissimo gol di Vinicius e si è salvato. Comunque per me passa il City. Ancelotti dice che Cassano lo conoscono? Non mi conosce nessuno se non i miei amici e la mia famiglia. Io ribadisco che ha avuto un grandissimo culo con il PSG, con il Chelsea e anche il City. Grandissimo allenatore ma fare tre passaggi magari… anche meglio, al Real lo risolve sempre la giocata singola. Se fa il permaloso… non me ne frega un cazzo”.

Difficile pensare in realtà che Ancelotti, ad un passo dalla vittoria in Liga, in semifinale di Champions e con un palmares per il quale non bastano tre pagine, possa essere risentito con Cassano o che gli interessi quello che pensa.

Seguici anche Per Sempre News!