• Tempo di lettura:2Minuti

Il Genoa pesca ancora in Bundesliga, con Johannes Spors molto attivo sul fronte tedesco, confermando che i rossoblù sono una delle squadre più presenti sul calciomercato. La società più antica d’Italia, dopo l’acquisto di Nadiem Amiri dal Bayer Leverkusen, starebbe programmando altre operazioni in entrata. Secondo quanto riportato da Tuttosport avrebbe messo nel mirino un altro giocatore che milita nel campionato tedesco.

Il nome sul taccuino della società rossoblu è Aymen Barkok, classe 1998, dell’Eintracht Francoforte. Piedi raffinati montati su un fisico da un metro e novanta, Barkok è impegnato in coppa d’Africa con il suo Marocco di cui è titolare. Il profilo è quello di un trequartista che all’occorrenza può disimpegnarsi bene anche da mezzala e da esterno destro.

Nell’Eintracht ha faticato non poco a trovare spazio, accumulando soltanto 6 presenze in stagione per un totale di 180 minuti giocati in questa stagione. Difficile sapere se dietro questa continua osservazione del mercato tedesco ci sia la mano del nuovo tecnico Blessin, ma è probabile che nell’infatuazione verso la Bundesliga di Spors ci sia la mano del nuovo stratega che siede in panchina.

Il cartellino di Barkok è leggermente decresciuto negli ultimi mesi, uscito anche dal Covid che ha contratto sotto Natale. L’offerta di due milioni messa sul piatto dal Genoa potrebbe convincere l’Eintracht a liberarsi definitivamente del talento marocchino.

Seguici anche su Per Sempre News!