• Tempo di lettura:1Minuto

Sergio Auguro è stato costretto al ritiro a causa di un problema cardiaco. L’ex attaccante del Manchester City a causa di un’aritmia cardiaca è stato costretto ad interrompere la carriera al Barcellona e lasciare così il calcio. A distanza di mesi dalla famosa conferenza stampa di addio, l’argentino ha ammesso che il calcio gli manca. Dopo una vita passata sui campi è normale avere nostalgia dei tempi. Come ha riportato TuttoSport, Aguero avrebbe ammesso che una squadra statunitense lo avrebbe cercato per calcare nuovamente i campi di gioco: devo ammettere che l’altro giorno mi è passato nella mente di tornare a giocare a calcioI medici mi hanno detto che devo stare senza attività per 5-6 mesi ma io ho voglia di allenarmi di nuovo. Vorrei giocare in modo tranquillo. Mi ha chiamato anche l’Inter Miami ma ho detto no. Voglio chiamare il medico e parlarci. Sono venuto in Qatar perché mi ha invitato la Fifa. Mi trattano come una leggenda e devo dire che è bello. Quando giochi non ti rendi conto esattamente di quello che fai, ma quando vedi la considerazione che le persone hanno di te, capisci che ne è falsa la fatica”,