Dal 2006 in poi, anno del Mondiale di Germania che ha incoronato l’Italia campione del Mondo, gli Azzurri hanno invertito la tendenza, giocando spesso buoni Europei a fronte di Mondiali scadenti, culminati con la mancata qualificazione all’ultima kermesse in Russia nel 2018.

L’Italia ha cominciato a frequentare con regolarità la massima competizione continentale dal 1996. Negli anni precedenti, nonostante squadre che arrivavano spesso in fondo al Mondiale, gli Azzurri tendevano a snobbare la competizione, basti pensare che fino al 1992 le edizioni a cui la Nazionale aveva partecipato erano soltanto tre: la vittoriosa esperienza casalinga del 1968, l’Europeo giocato sempre in casa ed infangato dalla prima Calciopoli del 1980 e l’Europeo di… Mancini, che incantò l’Italia in Germania 1988, prima di lasciare il posto a un certo Roby Baggio.

L’Italia non ha quasi mai tradito all’esordio accumulando tre vittorie cinque pareggi ed una sola sconfitta nel 2008 quando, da detentrice della coppa del Mondo e favorita, prese una legnata memorabile subendo un 3-0 senza appello dall’Olanda che da lì a due anni sarebbe arrivata in finale di Coppa del Mondo contro la Spagna.

Tra gli esordi, c’è già stato anche un Italia-Turchia nel meraviglioso Euro 2000: l’Italia di Zoff si impose per 2-1 con gol di Conte e Inzaghi, che sia di buon auspicio per l’esordio di questa sera?

Ecco la lista degli esordi dell’Italia nella sua storia agli Europei:

Ediz.GaraPos. Italia
1968Italia-URSS *0-0
1980Italia-Spagna0-0
1988Germania O.-Italia1-1Sem.
RETI: 52 Mancini (I), 55 Brehme (G)
1996Italia-Russia2-1Gir.
RETI: 5 Casiraghi (I), 21 Cymbalar (R), 52 Casiraghi (I)
2000Italia-Turchia2-1Fin.
RETI: 52 Conte (I), 62 Buruk (T), 70 Inzaghi rig. (I)
2004Danimarca-Italia0-0Gir.
2008Paesi Bassi-Italia3-01/4
RETI: 26 van Nistelrooy, 31 Sneijder, 79 van Bronckhorst
2012Spagna-Italia1-1Fin.
RETI: 61 Di Natale (I), 64 Fabregas (S)
2016Italia-Belgio2-01/4
RETI: 32 Giaccherini, 90+2 Pellè
2020Italia-Turchia??
RETI: 

Seguici anche su www.persemprenews.it!