I migliori calciatori a non aver mai vinto la Champions

La Champions League è la regina delle competizioni per club. Tanti grandissimi campioni la hanno alzata varie volte. Messi e Cristiano Ronaldo sono considerati i re della Champions, ma come dimenticare fuoriclasse come Modric, Xavi o Iniesta. Per non parlare di Paolo Maldini. Tra i numeri 10 italiani più forti dell’ultimo mezzo secolo, l’unico ad avere alzato la coppa dalle grandi orecchie è stato Alex Del Piero.

Poi siamo in attesa di scoprire chi sarà la perdente della finale di Champions tra Liverpool e Tottenham. Tra i nomi illustri potrebbero esserci, almeno per un altro anno, gente come Salah, Van Dijk, Kane, Son, Eriksen o Alisson.

Intanto il sito Squawka ha riportato una formazione degli 11 migliori calciatori a non avere mai alzato la Champions. Non ci sarà unanimità di pareri: ve lo anticipiamo.

Portiere: Gianluigi Buffon

Buffon ha raggiunto due volte la finale con la Juve negli ultimi anni. Quest’anno è uscito clamorosamente contro lo United, con il PSG che ha fatto harakiri in casa. Nel 2003 la perse ai rigori, lo scorso anno la famosa espulsione dopo il rigore al Real.

Terzino destro: Lilian Thuram

Come Buffon, anche lui ha vinto un mondiale e degli scudetti con la Juventus. Il francese conta 69 presenze in Champions, con una finale persa, quella ai rigori contro il Milan.

Difensore centrale: Laurent Blanc

Blanc ha giocato con Inter, Barcellona e Manchester United, non alzando mai la coppa né arrivandoci vicino. Da allenatore non ha superato i quarti di finale. Almeno è stato anche lui campione del mondo con la Francia.

Difensore centrale: Fabio Cannavaro

Pallone d’oro e mondiale, vinti nel 2006, rendono molto meno amara la mancata conquista della Champions. Cannavaro non è andato oltre le semifinali della competizione con l’Inter nel 2002/2003.

Terzino sinistro: Gianluca Zambrotta

Continua la lista dei campioni del mondo a non aver mai vinto la Champions. Nonostante la militanza con Juve, Milan e Barcellona, il terzino italiano non ha mai avuto la soddisfazione di alzare la coppa dalle grandi orecchie.

Centrocampista centrale: Michael Ballack

La stagione 2001/02 è stata straordinaria per Michael Ballack, ma gli sono mancati i trofei! Finale di Champions incredibile con il Leverkusen, finale di coppa di Germania e finale dei mondiali. Tutte perse. Al Bayern ha vinto tanti trofei, mentre al Chelsea ha perso un’altra Champions ai rigori. Non è mai stato campione del mondo.

Centrocampista centrale: Lothar Matthaus

Campione del mondo, calciatore tedesco dell’anno, pallone d’oro, calciatore con più presenze con la Germania. Nessuna Champions. Una Champions sfiorata nel 1999, prima dei gol finali dello United firmati da Teddy Sheringham e Ole Gunnar Solskjaer.

Centrocampista offensivo: Pavel Nedved

La “Furia ceca” ha giocato oltre 100 partite in Champions. Contro il Real nel 2002/2003 fu straordinario, ma la squalifica presa nel finale del match gli impedì di disputare la finale. Sappiamo tutti come è andata…

Attaccante: Zlatan Ibrahimovic

Ibrahimovic ha giocato la Champions League con ben sette squadre prima di andare ai LA Galaxy lo scorso anno. Nel 2010 la grande opportunità con il Barcellona di Guardiola, ma i contrasti con il tecnico e la forza dell’Inter di Mourinho gli impedirono di sollevare la tanto agognata coppa. Con il Milan fu invece eliminato dal Tottenham.

Vincitore seriale di campionati e considerato tra i migliori attaccanti di sempre, la Champions è sempre stata una maledizione per Ibra.

Attaccante: Gabriel Batistuta

 

Gabriel Batistuta è stato anche lui uno dei migliori centravanti di sempre. Ha vinto molto poco a livello di campionati (ricordiamo quello memorabile con la Roma nel 2001. In Champions ha spesso fatto grandissime cose (gol pazzeschi contro Barcellona e Arsenal, ma non ha mai avuto la squadra per vincere.

 

Attaccante: Ronaldo

Il motivo per cui il Fenomeno viene considerato da molti imparagonabile a Messi o CR7 è perché in Champions non ha particolarmente inciso. Per lui 40 presenze e 14 gol. Con l’Inter ci ha giocato pochissimo, con il Real aveva compagni “Galacticos”. Tolta la tripletta a Old Trafford non ha fatto cose straordinarie. Anche lui è uno dei tanti giocatori di questa formazione ad aver vinto il mondiale e lo ha fatto da grandissimo protagonista.

Altri nomi menzionati da Squawka: Giorgio Chiellini, Robert Pires, Alexis Sanchez, Cesc Fabregas, Francesco Totti, Dennis Bergkamp, Phillip Cocu, George Weah, Patrick Vieira, Hernan Crespo, Ruud van Nistelrooy, Roberto Baggio.

 

Banner 300 X 250 – Lieto – Post
Potrebbe piacerti anche