• Tempo di lettura:1Minuto

Nonostante sia assente sul campo per Covid, l’attaccante serbo della Fiorentina Dusan Vlahovic fa parlare di sè perchè vuole indossare la maglia che sognava sin da bambino, quella della Juventus, che ha già l’offerta pronta.

Il direttore sportivo della squadra viola Joe Barone ha lasciato intendere che di fronte ad offerte irrinunciabili la cessione dell’attaccante, il cui contratto scade nel 2023, potrebbe addirittura verificarsi in questi giorni al termine della sessione invernale del mercato.

Settanta milioni sul piatto da parte del club bianconero, come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, e per la Fiorentina che vorrebbe la liquidità immediatamente. Si aprirebbe la possibilità di ricavare un buon incasso rispetto alla cessione estiva.

L’attaccante di Belgrado, alla quarta stagione in viola, è esploso la scorsa stagione in cui ha realizzato 21 reti su 37 incontri e quest’anno è già a quota 17 su 21 partite giocate. Numeri che hanno attirato l’attenzione dell’Arsenal e della Juventus, ormai in pole position.

Occorrerà dunque attendere pochi giorni prima di conoscere solo la tempistica in merito al trasferimento alla Juventus, a gennaio o a fine stagione?

Seguici anche su Per Sempre News!