• Tempo di lettura:2Minuti

Dopo la sconfitta per 1-0 rimediata a Roma contro i giallorossi, il Torino di Ivan Juric torna in campo alle 18.30 per la sfida contro l’Empoli di Aurelio Andreazzoli. Occasione ghiotta per riscattarsi e festeggiare il 115esimo compleanno. Il 3 dicembre 1906 nasceva il Foot Ball Club Torino. I granata vestiranno per l’occasione una maglia speciale: il Toro rampante come simbolo, il colletto a V, la scritta ‘La nostra storia è leggenda’ sulla schiena, i simboli dei 7 scudetti e delle 5 Coppa Italia nell’etichetta interna e giocheranno con il lutto al braccio per la morte dell’ex preparatore dei poertieri Stefano Borla morto in un incidente stradale.

L’Empoli ha vinto sette sfide contro il Torino in Serie A, contro nessun’altra squadra i toscani contano più successi nel massimo campionato. Toro che arriva alla sfida contro l’Empoli in piena emergenza. Oltre ai lungodegenti Mandragora, Ansaldi, Rodriguez e Verdi si sono aggiunti alla lista degli indisponibili Djidji e il Gallo Belotti stiratosi domenica scorsa contro la Roma. Juric recupera Singo e Buongiorno e davanti a Milinkovic-Savic il terzetto difensivo sarà composto dal giovane Zima, Bremer e Buongiorno. A centrocampo Singo, Lukic, Pobega e Vojvoda, mentre al centro dell’attacco torna Tonny Sanabria supportato sulla trequarti da Brekalo e uno tra Praet e Pjaca con il primo leggermente favorito. Andreazzoli dovrebbe rilanciare Romagnoli in difesa mentre sulla fascia mancina Marchizza è in vantaggio su Parisi. A centrocampo insieme a Ricci giocheranno Haas e Bandinelli. Bajrami agirà sulla trequarti con Pinamonti e Di Francesco coppia d’attacco.

Il tecnico granata Ivan Juric ha presentato così il match contro i toscani:

” L’Empoli gioca molto bene, sono una società che sa lavorare bene. Rischiano anche molto e mi piacciono tanto perché giocano allo stesso modo in casa e in trasferta. Sarà una partita difficile, noi dobbiamo continuare sulla nostra strada, fare tre punti sarebbe un bel modo di festeggiare i 115 anni di Toro”.

Il match tra Torino ed Empoli sarà visibile in esclusiva su Dazn.

Le probabili formazioni:

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Zima, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Pobega, Vojvoda; Praet, Brekalo; Sanabria

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Marchizza; Haas, Ricci, Bandinelli; Bajrami; Di Francesco, Pinamonti